Lite per la tintarella hot: donna prende il sole in biancheria, arriva la polizia

Cesenatico, scoppia il caos nel condominio: chiamati gli agenti per sedare gli animi

Tintarella hot
Tintarella hot

Cesenatico (Forlì-Cesena), 27 agosto 2023 - Per la Polizia di Stato, che nella costa di Forlì-Cesena è stata operativa nel Posto estivo situato in viale Leonardo da Vinci, è tempo di bilanci. Quest’anno sono stati numerosi gli interventi effettuati e tra questi, negli ultimi giorni, ve ne sono stati alcuni di natura particolare, che hanno coinvolto i residenti di un condominio del centro, dove una coppia di fidanzati litigiosi ha creato dei problemi.

Nelle giornate scorse piuttosto calde, è normale che la gente si vesta poco, tuttavia nella palazzina di viale Dei Mille, la strada parallela al lungomare Carducci, una donna di 40 anni ha lamentato l’atteggiamento piuttosto disinvolto della sua vicina di casa, una 50enne ucraina che nel terrazzo comune si è messa in biancheria intima per prendere il sole assieme al compagno. La vicina si è lamentata, fra i tre è scoppiata una lite, che è stata sedata dall’arrivo della volante. La 40enne è stata rassicurata che episodi del genere non accadranno più ed invitata, in attesa di eventuali altre decisioni, a riferire il tutto all’amministratore del condominio, affinché vigili sul buon comportamento di vicinato. All’altra donna di 50 anni, criticata per l’uso disinvolto dell’abbigliamento nelle parti in comune del condominio, è stato caldamente raccomandato di avere un comportamento più consono all’abitare in condominio in convivenza con altre persone.

Al Posto di polizia di Cesenatico, che è chiuso al pubblico e funge esclusivamente da punto di riferimento per il personale proveniente dalla questura di Forlì e dal commissariato di Cesena, sabato mattina si è presentata una donna di 39 anni residente a Perugia, disperata perché aveva perso la borsa con tutti gli effetti personali compreso il cellulare e, soprattutto, perché fin dalla serata precedente, non aveva più contatti con il fidanzato di 54 anni con cui convive.

In poche parole, probabilmente a causa di un disguido, di un litigio o, forse, per aver bevuto qualche bicchiere di troppo, i due, ad un certo punto della serata di venerdì, si sono persi di vista. I poliziotti sono riusciti a rintracciare il compagno, che nella nottata aveva fatto rientro a casa, pensando di ritrovarci anche la fidanzata. Al telefono l’uomo, prima alquanto preoccupato, poi rincuorato per aver ritrovato la compagna, ha ringraziato i poliziotti e si è rimesso al volante per andare a Cesenatico a riprendere la donna.