La Giunta di Civitanova prevede 750mila euro d’incasso dalle multe ai cittadini

Esattamente la stessa cifra che venne messa in bilancio l’anno scorso. Una somma che non viene mai confermata dagli introiti effettivamente realizzati

Multe e polizia stradale (repertorio)
Multe e polizia stradale (repertorio)

Civitanova, 10 dicembre 2023 – Per il 2024 la previsione fatta dall’amministrazione comunale in relazione all’incasso dalle sanzioni amministrative per le violazioni al codice della strada ammonta a 750.000 euro, esattamente la stessa cifra che venne messa in bilancio l’anno scorso. Una somma che non viene mai confermata dagli introiti effettivamente realizzati, al punto che nell’indicazione degli investimenti che il Comune intende fare con la liquidità derivante dalle multe, e che va distribuita secondo precisi criteri di legge, una quota sostanziosa viene accantonata nel fondo crediti di dubbia esigibilità, e ammonta a 317.000 euro.

Questo fa sì che per le necessità della città e del Corpo dei vigili urbani restino realmente disponibili poco più di 400.000 euro. Nelle scelte indicate nel bilancio preventivo, 168.000 euro vengono destinati alla segnaletica stradale (servizi navetta, impianti viabilità, vigilanza davanti alle scuole, apertura e chiusura della Ztl), 129.000 euro andranno alle esigenze della polizia municipale (previdenza integrativa, manutenzione delle attrezzature, spese per prestazioni di servizi, spese per la fornitura di beni) e 118.000 euro verranno accantonati per la manutenzione delle strade. Sempre se tutto andrà come da prospettiva.

l. c.