Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 lug 2022
16 lug 2022

Mecenati e sponsor in campo "Gioco di squadra per l’arena"

Confcommercio: vetrina digitale per mettere in rete le attività commerciali. Iniziativa di Confartigianato: sconto per gli spettatori nei bar e ristoranti della città

16 lug 2022

C’è un gioco di squadra dietro il Macerata Opera Festival perché può contare sull’appoggio e sul sostegno di tanti mecenati. "Voi – ha detto il sindaco Sandro Parcaroli – volete bene allo Sferisterio e alla città, il vostro aiuto è stato molto importante". Da parte della Camera di commercio c’è molta attenzione su Macerata, e non solo per il contributo. "Finanzieremo uno studio sulla città, ricca di storia e cultura, per individuarne i punti di forza e di debolezza, e quindi dove intervenire per migliorare la situazione".

Il Mof può contare sul sostegno del Banco Marchigiano. "Siamo al vostro fianco come major sponsor – ha detto il direttore Marco Moreschi – perché qui c’è una sana esaltazione del territorio sul piano culturale". Entusiasta Rosaria Del Balzo Ruiti, presidente Fondazione Carima e Croce Rossa. "Non possiamo che essere vicini al festival anche con eventi collaterali, come la mostra inaugurata oggi su artisti del Novecento. Come Croce Rossa siamo sempre al fianco dello Sferisterio con i tanti volontari che assicurano che tutto si svolga nella massima sicurezza". L’imprenditore edile Tobia Sardellini ha ricordato la vicinanza con lo Sferisterio prima come mecenate e ora anche come sponsor. "Da subito – ha detto – abbiamo sposato quel progetto e ora ci è sembrato naturale fare questo passo a favore di un territorio che ci dà tanto". La Confcommercio si è messa in gioco. "Abbiamo predisposto – ha detto il direttore Massimiliano Polacco – un programma ricco e articolato per le imprese del terziario. Abbiamo sviluppato un progetto: corso Cairoli sarà dominata dal fuscia, il colore della Tosca; il centro si tingerà di verde per rappresentare The Circus - Pagliacci; infine corso Cavour di giallo per rappresentare il Barbiere di Siviglia". Non solo. "Collegheremo ristoranti e negozianti attraverso una vetrina digitale e attraverso Federalberghi spingeremo i turisti che alloggeranno lungo la riviera a vivere un’esperienza unica allo Sferisterio". È scesa in campo anche la Confartigianato. "I gruppi di turisti provenienti da fuori regione – ha detto il segretario Giorgio Menichelli – saranno omaggiati con borse contenenti prodotti della nostra tradizione agroalimentare, allestiremo dei corner promozionali in alcuni punti della città. Daremo la possibilità di avere uno sconto nei bar e ristoranti della città dal 3 agosto alla fine del festival". Stefano Severini di Romcaffè ha parlato della vicinanza da sempre dell’azienda alle varie stagioni. Sono stati poi ottenuti risultati significativi dall’Associazione Arena Sferisterio per quanto riguarda la raccolta fondi.

Oltre al contributo economico, molti sponsor aderiscono al Macerata Opera Festival realizzando azioni di sostegno e attività parallele dedicate alla propria utenza o alla città, come nel caso degli spettacoli cui saranno presenti i soci del Banco Marchigiano, della serata con la partecipazione dei sindaci della Provincia sostenuta da Giessegi (5 agosto) o la scelta di alcuni mecenati (per esempio Rotary Club, Kiwanis Club, Orim e Diatech Pharmacogenetics) che acquistano lotti di biglietti per organizzare incontri aziendali o conviviali. Inoltre Engie donerà a i lavoratori e agli artisti impegnati nel festival delle borracce in alluminio da riempire nei dispenser di acqua disponibili nei luoghi di lavoro, per un festival plastic free.

l. mon.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?