Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Dal gruppo Rekeep 11 borse di studio

Premiati 10 studenti delle superiori e una studentessa universitaria per un valore complessivo di 5mila euro

ll Gruppo Rekeep, principale player italiano attivo nell’integrated facility management, sostiene anche quest’anno il merito e la solidarietà intergenerazionale, assegnando a 244 studenti delle superiori e 98 universitari 342 borse di studio, del valore complessivo pari a 195mila euro, grazie alla XII edizione dell’iniziativa ’Un futuro di valore’. A Modena, in particolare, saranno consegnate 11 borse di studio del valore complessivo di 5mila euro, suddiviso in 10 borse del valore di 400 euro rivolte a studenti delle scuole superiori e 1 da 1.000 euro a uno studente universitario, figli di dipendenti del Gruppo assunti a tempo indeterminato da almeno dodici mesi (il 92% dell’organico complessivo).

Il Gruppo Rekeep, infatti, vanta un’importante presenza e oltre 3.000 dipendenti in Emilia-Romagna e oltre 600 dipendenti nella sola provincia di Modena.

I migliori studenti delle superiori sono risultati: Assunta Di Martino Assunta (98100) e Sofia Aleotti (9,310). La studentessa universitaria premiata, invece, è stata Federica Boncompagni laureatasi con 110110.

In tutta Italia, l’iniziativa prevede quest’anno il conferimento di ben 342 borse di studio per un importo complessivo superiore ai 195.000 mila euro, suddiviso in 244 borse rivolte a studenti delle scuole superiori e 98 a universitari, figli di dipendenti del Gruppo.

L’iniziativa 2021-2022 era rivolta, come di consueto, agli studenti delle scuole superiori che avessero concluso l’anno scolastico 20202021 con una media dei voti superiore a 7,510 o superato l’esame di maturità con votazione di almeno 75100 e agli universitari presso atenei sia pubblici sia privati che avessero sostenuto almeno 23 degli esami previsti dal proprio piano di studi con una media dei voti superiore a 2730 o concluso il ciclo di studi con votazione di laurea di almeno 99110.

La XII edizione di ’Un futuro di valore’ ha continuato, inoltre, a registrare nuovi record nelle candidature e nella media degli studenti premiati: 415 quelle pervenute, in incremento del 4,5% rispetto all’edizione precedente, con un forte miglioramento anche delle votazioni. Inoltre, in linea con gli scorsi anni, sono risultati rilevanti anche i dati registrati in termini di solidarietà sociale, con il 72,8% dei riconoscimenti andati a figli di operai e il 15,2% a figli di lavoratori nati all’estero. Emila Romagna, Veneto e Toscana, infine, le regioni ’più colte’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?