Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

Modena, "Il Volo" in visita ai profughi ucraini

I tre cantanti sono stati nella sede modenese della Fratres hanno portato un messaggio di pace e hanno giocato a calcio con i bambini

valentina reggiani
Cronaca
featured image
Igniazio Boschetto, Gianluca Ginoble, Piero Barone de Il volo al centro accoglienza

Modena, 30 marzo 2022 - Un sorriso emozionato e un pallone con il quale hanno improvvisato una divertente partita di calcio in cortile. Questa mattina i ragazzi de Il Volo, gruppo musicale italiano composto da due giovani tenori e un baritono hanno fatto tappa alla Fratres Mutinae per portare un messaggio di pace ai tanti profughi ospitati, in particolare ai bambini.

Ignazio, Piero e Gianluca hanno poi visitato la sede della Fratres per poi partecipare alla partenza di un secondo convoglio di mezzi da La Sorgente Ambulanze che, dalla propria, sede di via San Donato 5 a Quarto Inferiore (BO), porterà aiuti umanitari tra cui farmaci e materiale di primo soccorso all’associazione Hospitallers in Ucraina. I membri del gruppo sono già volontari nelle associazioni di Modena e Bologna della Freatres e hanno ricordato, con l'aiuto di una interprete i tanti concerti organizzati in Ucraina, sottolineando di avere tanti amici che sperano di incontrare al più presto.

“Vorrei ringraziare Il Volo per la partecipazione attiva e la vicinanza che stanno dimostrando nei confronti di questa nostra impresa”, ha sottolineato il presidente della Fondazione Perez-Koskowska, il Dottor Cristian Manuel Perez.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?