Bianco deve far fronte ad assenze importanti. Strizzolo e Duca sono squalificati. Conferme per Gliozzi e Abiuso

Tremolada e Bozhanaj verso un’altra panchina. Rientra Cotali,. in difesa non si cambia . .

Strizzolo e Duca sono squalificati. Conferme per Gliozzi e Abiuso

L’esultanza di Strizzolo, in rete mercoledì scorso a Pisa

La squalifica di Strizzolo e Duca, obbliga Bianco a ripensare alla strategia di gara prevista per domenica. Nella testa dell’allenatore, i due rappresentavano e rappresentano due armi piuttosto significative a gara in corso, come lo sono state anche a Pisa. Ammesso che il 3-5-2 pare ormai il vestito ideale cucito per il Modena, contro la Cremonese non vedremo chissà quali modifiche alla formazione titolare seppur siano legittimi alcuni ballottaggi. Dietro, non sarà toccato nulla. Magnino sta ricominciando ad insidiare con pericolosità la posizione di Battistella, potrebbe toccare a lui domenica anche perché a centrocampo si preannuncia una vera battaglia di fisico e polmoni. Ponsi e Corrado non avranno rivali, ritorna Cotali dalla squalifica e Oukhadda siederà in panchina. Conferme anche davanti dove Gliozzi e Abiuso faranno coppia, il ragazzo è ormai in pienissima fiducia mentre l’ex Pisa ha tirato un po’ il fiato in Toscana ma la squalifica di Strizzolo lo costringerà agli straordinari in un’altra sfida nella sfida col bomber avversario, Massimo Coda. Panchina, ancora una volta e non pare più una novità, per Luca Tremolada e Kleis Bozhanaj. Quest’oggi la conferenza della vigilia di Paolo Bianco, alle ore 13. Al Modena serve un cambio di marcia, magari proprio contro quella Cremonese che lo scorso 23 dicembre fu la prima a minare le certezze dei canarini.

Alessandro Troncone