Trofeo Bussinello, che show. Al PalaAnderlini vince lo sport

Spalti gremiti ieri per la coloratissima cerimonia finale di premiazione

Trofeo Bussinello, che show. Al PalaAnderlini vince lo sport

Spalti gremiti ieri per la coloratissima cerimonia finale di premiazione

La consueta coloratissima cerimonia di premiazione, con gli spalti del PalaAnderlini gremito in ogni ordine di posti, ha chiuso la tre giorni di pallavolo giovanile organizzata dalla Scuola di Pallavolo Anderlini, con l’assegnazione dei Trofei in palio per la Spring Cup, ed il Trofeo Bussinello: ancora una volta la società modenese ha fatto centro, con una tre giorni di altissimo livello tecnico, impreziosita quest’anno dalle prestigiose iniziative collaterali di venerdì pomeriggio, con il torneo Under 11, in cui davanti all’Accademia, hanno giocato, nel senso letterale del termine, squadre miste per genere e società, e la sfilata di tutti e 1.800 partecipanti alle finali lungo le strade del centro cittadino, fino a Piazza Grande. Nella giornata di ieri si sono disputate tutte le finali, iniziate alla mattina con quelle degli Under 11 4x4 vinte rispettivamente da Anderlini Ligabue Verde, e Modena Volley Bruno, asl PalaAnderlini hanno cominciato alle 9.30 gli Under 13 Femminili e maschili, che hanno giocato in contemporanea nel Palasport suddiviso in due campi regolamentari.

Tra le ragazze prevedibile successo dell’Imoco S.Donà che ha regolato con un netto 2-0 l’Energy Parma, mentre tra i maschi, successo della BPER Modena Volley sulla Tecnocasa Univolley Carpi per 2-0, in una bella finale tutta modenese.

Alle 10.45 è toccato alle finali Under 14 femminile, ed Under 15 Maschile, che hanno visto il successo della Gielle Imoco S.Donà sul Vero Volley Monza, sfida che le due società sperano di ripetere in finale dei playoff di A1: tra i maschi la vittoria è andata ai padroni di casa della BPER Anderlini Blu, vittoriosi 2-1 sugli accreditati milanesi dei Diavoli Powervolley, in una delle più belle partite del torneo. Nel pomeriggio, a campo unico davanti a tribune assiepate, nelle Under 16 femminili la vittoria va alle piemontesi del Club 76 Play asti, che superano 2-1 le veneziane della Vega Fusion: l’ultima finale, quella dell’Under 17 maschile, sollecita ricordi di sfide di A1, visto che ad aggiudicarsela con un netto 2-0, è il Volley Treviso sul Diavoli Powervolley. Come detto sono state le premiazioni a suggellare la kermesse modenese, con premi per le società, ma anche per i singoli, con gli ambiti Trofei per gli MVP maschili e femminili, andati rispettivamente a Marta Stagnaro di Club Asti 76 e a Simone Porro di Volley Treviso.

Riccardo Cavazzoni