Alunni protagonisti dell’anno della cultura

Botanica partecipata, letture e musica: i progetti delle scuole dell’istituto comprensivo "Fermi".

Alunni protagonisti dell’anno della cultura

Il progetto “Botanica partecipata” con i ragazzi della media «Monti»

Gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di San Costanzo, appartenenti all’istituto comprensivo ‘Enrico Fermi’ hanno dato vita a tre progetti rientrati nel dossier di Pesaro 2024 ‘La Natura della Cultura’. Nello specifico, i ragazzi della ‘media’ ‘Vincenzo Monti’ hanno sviluppato il progetto ‘Botanica partecipata: il parco si racconta’, avente l’obiettivo di promuovere la sensibilizzazione ambientale e l’approfondimento scientifico, la partecipazione attiva e l’educazione alla cittadinanza ecologica e sostenibile. I bambini della primaria ‘Frattesi’, invece, hanno portato avanti il progetto ‘A voce tua’, dedicato alla lettura; per conoscere e per conoscersi, per viaggiare da fermi, attraversare un muro, uscire da sé.

I testi scelti (‘Uno e sette’ per le classi prime e seconde, ‘I viaggi di Gulliver’ per le terze e le quarte, ‘L’incredibile viaggio di Ulisse’ e ‘Tre cuccioli imperiali’ per le quinte) hanno offerto stimoli utili a far emergere il concetto di diversità come valore aggiunto, all’interno di una cornice pedagogica che ritrova nel viaggio, anche verso altre culture e lingue, il filo conduttore della progettazione dell’anno scolastico in corso. Gli alunni delle scuole dell’infanzia di San Costanzo e Cerasa, infine, hanno sviluppato il progetto ‘La musica dei piccoli’ realizzando insieme a genitori, insegnanti e collaboratori ‘La Piccola Matta’, una mini banda che ha seguito l’esempio del noto gruppo folcloristico paesano ‘La Matta’. A tutti gli alunni il plauso del sindaco Filippo Sorcinelli e dell’assessore comunale Anna Maria Sabatini.

s.fr.