Disfatta per la Primavera: il Cesena ne fa cinque

La Primavera dell'Ascoli viene sconfitta 5-1 dal Cesena, capolista del girone. L'Under 17 pareggia a reti bianche con la Ternana, mentre gli Under 16 e 15 tornano a casa con risultati positivi. Gli Under 14 vincono 6-1 in casa del Monterosi Tuscia.

Disfatta per la Primavera: il Cesena ne fa cinque
Disfatta per la Primavera: il Cesena ne fa cinque

1

CESENA

5

: Amato, Caucci, Cozzoli, Gorica, Gaffuri, Di Teodoro, Cosimi, Bando (dal 32’ s.t. Carosi), Tarantino, Lo Scalzo, Del Moro (dal 32’ s.t. Schietroma) Panchina: Sciammarella, Regnicoli, Flaminio, Panza, Barrotta, Carano, Conte, Gaspari, De Witt, Ciccanti All. Ledesma

CESENA: Veliaj, Manetti, Domeniconi, Campedelli, Valentini, Trocchia (dal 36’ s.t. Zamagni), Valmori (dal 21’ s.t. Papa), Castorri, Amadori (dal 24’ s.t. Tosku), Ghinelli (dal 21’ s.t. Gningue), Coveri (dal 24’ s.t. Perini) Panchina: Fontana,Abbondanza, Visani, Mattioli, Ronchetti, Tampieri, Venturelli. All. Campedelli

Arbitro: Zoppi di Firenze

Reti: al 14’ p.t. Lo Scalzo (A), al 21’ p.t. Valmori (C), al 22’ p.t. Amadori (C), al 2’ s.t. Coveri (C), al 20’ s.t. Amadori (C), al 43’ s.t. Perini (C)

Note – Ammoniti Caucci, Tarantino, Cosimi, Bando per l’Ascoli, Ghinelli, Coveri per il Cesena; corner 4-7

Disfatta per la Primavera. La formazione di Ledesma esce pesantemente sconfitta dal confronto disputato con la capolista Cesena che al Picchio Village non incontra alcuna difficoltà nel rimontare il momentaneo vantaggio dei padroni di casa per poi surclassare gli avversari in lungo e in largo con una formidabile cinquina. Illude l’1-0 ascolano messo a segno da Lo Scalzo dopo appena un quarto d’ora di gioco. La gioia dura davvero pochissimo. In appena un paio di minuti i romagnoli pareggiano con Valmori e poi mettono la freccia con Amadori. Nella ripresa la squadra di Campedelli prende il largo con Coveri, ancora Amadori e poi Perini, portando via tre punti fondamentali per legittimare la leadership del girone.

Pareggio a reti bianche per l’under 17. Il confronto disputato in casa della Ternana vede i ragazzi di Giorgi portare via un punto grazie al rigore parato dal portiere del Picchio Gabriele in avvio di ripresa. Esiti positivi anche per under 16 e 15 rispettivamente impegnati con i pari età del Cosenza. I primi, guidati da Monaco, tornano a casa con un 2-2 e qualche rimpianto per non aver gestito al meglio il doppio vantaggio prodotto dalle marcature di Amadio e Verdone. La formazione di Cusimano invece prevale 3-1 in modo convincente con la doppietta realizzata da Di Mattia e il gol di Balducci. Infine vittoria schiacciante col finale di 6-1 per gli under 14 di Bonfiglio in casa del Monterosi Tuscia. L’Ascoli si scatena tutto nella ripresa con la tripletta di Sirocchi, la doppietta di Sinani e il centro di Pulcini.