Guardie mediche a mezzo servizio anche questo mese

La situazione riguarda le tre postazioni operative nei comuni della Valcesano.

Guardie mediche  a mezzo servizio anche questo mese
Guardie mediche a mezzo servizio anche questo mese

Continueranno a funzionare a mezzo servizio anche in questo mese di febbraio le tre postazioni di guardia medica della Valcesano: quella di Mondolfo, che vedrà coperti 19 dei 37 turni totali, pari al 51%; quella di Pergola, dove il dottore sarà presente 14 volte (il 38%); e quella di Mondavio che sarà attiva in 24 turni, corrispondenti al 65%. E’ quanto si evince dai prospetti inviati ai comuni interessati dall’Ast Pesaro-Urbino.

Per quanto riguarda Mondolfo, dove la sede del servizio è all’interno dell’ex ospedale ‘Bartolini’, va segnalato rispetto al mese di gennaio un incremento di copertura dal 43,9 al 51%. Nello specifico, saranno attivi i turni diurni del 3, 10, 11, 17, 18, 24 e 25; più quelli notturni del 6, dell’8, del 12, 13, 15, 19, 20, 22, 26, 27 e 29 (il 19esimo era il notturno di ieri). A Pergola si passa dal 41,5% al 38%, col medico che sarà disponibile nei diurni del 10 e del 24 e nei notturni del 3, del 7, dell’8, dell’11, 14, 21, 23, 24, 25, 28 e 29, che vanno ad aggiungersi alla notte scorsa. I numeri migliori, ancora una volta, sono quelli di Mondavio (la sede è nei locali distrettuali di corso Roma, di fianco all’ingresso della Rsa), anche se rispetto a gennaio si registra una flessione di oltre 5 punti percentuali: dal 70,7% di copertura del mese scorso al 65% di febbraio, col dottore che sarà presente nei turni diurni di sabato 3 e sabato 10 e in quelli notturni di oggi, del 3, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 13, 14, 16, 18, 19, 21, 22, 23, 25, 26, 27, 28 e 29, più, anche qui, il notturno di ieri.

A conti fatti, sommando tutti e tre i presidi, saranno fruibili 57 turni su 111, vale a dire il 51% del totale.

s.fr.