Il volley riempie gli spalti e pure gli alberghi

Attese nel week end di Pasqua circa 800 persone e le migliori squadre under 13 per il torneo di pallavolo organizzato dalla Virtus Fano

Il volley riempie gli spalti e pure gli alberghi

Da sinistra Marco Mantile, Barbara Brunori ed Etienn Lucarelli

A Fano le migliori squadre di volley under 13, in arrivo quasi 800 persone, tra atleti e familiari, che per tre giorni (giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 marzo) animeranno la città e riempiranno le strutture ricettive cittadine: una boccata d’ossigeno per gli albergatori penalizzati dal cattivo tempo. In tre giorni di torneo saranno disputate ben 50 partite, in quattro impianti di gioco: PalaTrave, VigilarArena e i due 2 campi del circolo tennis. Mentre la finale e le premiazioni di tutte le squadre partecipanti si terranno sabato al PalaAllende. "Saranno presenti le squadre under 13 maschili più forti d’Italia – ha spiegato Marco Mantile, dirigente della Virtus Fano – 3 della Lombardia, 3 della Toscana, 1 della Liguria, 1 del Friuli, 1 del Veneto e 1 del Trentino".

Si inizierà a giocare giovedì pomeriggio, al PalaTrave del circolo tennis, per proseguire nei giorni successivi fino alla finalissima che si svolgerà al Palazzetto dello Sport Salvador Allende, alle 15 di sabato 30 marzo. "Un torneo, quello degli under 13, che ogni anno si afferma sempre più – ha aggiunto Mantile – tanto che a metà febbraio avevamo già chiuso le iscrizioni. Come Virtus è il terzo evento che organizziamo in questa stagione, speriamo ce ne possa essere un quarto a fine maggio con le finali giovanili di serie A". E ancora Mantile: "Un torneo che non vorremmo far crescere come numero di squadre, per non perdere la qualità della manifestazione, ma per aumentare il numero dei partecipanti non escludiamo di allargarlo al settore femminile".

L’assessore allo Sport Barbara Brunori ha sottolineato il valore di iniziative sportive come quella promossa dalla Virtus: "Sono eventi importanti perché coinvolgono i giovanissimi che attraverso lo sport si formano al rispetto di valori importati come quello della lealtà e imparano a socializzare e a stare in gruppo con uno spirito di festa". "Un evento cresciuto – ha aggiunto l’assessore al Turismo Etienn Lucarelli – per le capacità organizzative della Virtus ma anche per la collaborazione tra la società sportiva, l’amministrazione e gli albergatori. Collaborazione che è servita a facilitare l’accoglienza". "L’evento darà ossigeno agli alberghi – commenta il presidente degli Alberghi Consorziati Luciano Cecchini – che, a causa del tempo, soffrono per il weekend di Pasqua. Da 10 giorni le previsioni non fanno che parlare di tempo cattivo per la Pasqua mettendo in difficoltà gli albergatori, mentre lavorerà alla grande la ristorazione".