In prefettura ci si tuffa nel Rinascimento

Il Coro Jubilate di Candelara onora la tradizione del Carnevale rinascimentale a Pesaro, città che ospitava le feste dei Duchi Della Rovere. L'evento, patrocinato come uno dei primi della stagione di Pesaro Capitale della Cultura 2024, presenta un repertorio di canti storici e goliardici.

In prefettura ci si tuffa nel Rinascimento
In prefettura ci si tuffa nel Rinascimento

Forse non tutti sanno che i Duchi Della Rovere trascorrevano tre stagioni su quattro a Pesaro e che, sempre a Pesaro, destinavano la produzione dei più importanti eventi artistici, culturali e popolari dell’epoca. Il quartier generale dell’intrattenimento di corte non era quindi tra i "torricini" di Urbino (ove ci si rifugiava per sopportare meglio il caldo estivo), bensì il Palazzo Ducale in piazza del Popolo: quello che è diventato il Palazzo della Prefettura, in cui il Coro Jubilate di Candelara, sotto la direzione artistica e musicale del maestro Willem Peerik, accoglierà la cittadinanza alle 17.30 di domani per onorare la più nobile tradizione del ballo in maschera. Il Carnevale era il periodo delle feste e degli eventi musicali che precedeva il periodo liturgico di Quaresima. Musica, danze e divertimenti rigorosamente in costumi storici dove, a coadiuvare il Coro Polifonico, si uniranno le voci bianche di Jubilate Pueri diretto da Giada Clarissa Cambioli, l’Ensemble di flauti dolci Les Voix De Bois, il soprano Alida Oliva, insieme ai danzatori rinascimentali Alessia Branchi e Samuele Graziani.

In programma un repertorio di canti della Corte del Duca Della Rovere, alcuni estratti dall’Intermedio de "L’Ilarocosmo, ovvero il mondo lieto" di Pietro Pace su ‘libretto’ di Ignazio Bracci (che sarà al centro del prossimo Festival estivo di Musicae Amoeni Loci) e una selezione di canti goliardici di Lorenzo Il Magnifico. Carnevale Rinascimentale è uno spettacolo patrocinato e scelto come uno tra i primi eventi di Pesaro Capitale della Cultura 2024, stagione aperta dalla visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Coro Polifonico Jubilate di Candelara ringrazia il Prefetto di Pesaro e Urbino per aver reso possibile questo appuntamento con l’utilizzo del Salone Metaurense, il luogo perfetto per vivere il Carnevale come si faceva cinque secoli fa. Info e prenotazioni: 347 7552274-320 1524440.