Re violoncello. Giovanni Sollima sbarca al Rossini

’Voyage’, evento fuori abbonamento, avrà protagonista lo strumento ad arco in tutte le sue declinazioni.

Re violoncello. Giovanni Sollima sbarca al Rossini

Il violoncellista Giovanni Sollima sarà in scena al Rossini.

Pesaro capitale della cultura diventa occasione anche per eventi straordinari ed in qualche modo originali. E così anche l’Ente concerti, in seno alla sua programmazione, ha voluto regalare al pubblico della sua stagione un appuntamento particolare in programma lunedì 25 marzo (ore 21) con al centro uno strumento: il violoncello.

L’Ente Concerti propone infatti, in collaborazione con il Conservatorio Rossini, "Voyage", evento straordinario fuori abbonamento che avrà come protagonista lo strumento ad arco in tutte le sue declinazioni. Sul palco del Teatro Rossini salirà il celebre violoncellista Giovanni Sollima, al fianco della Rossini Cellos Orchestra diretta da Claudio Casadei e Francesco Fontana. Per Federico Mondelci, direttore artistico dell’Ente Concerti "l’evento rappresenta un progetto fuori dal comune che porta all’interno della ricca programmazione della Capitale della cultura uno dei violoncellisti più conosciuti nel panorama internazionale in una veste del tutto inaudita".

Sollima presenta a Pesaro un programma eclettico che esprime la peculiare duplicità che lo ha da sempre contraddistinto: un eccellente interprete ma anche un apprezzato compositore. Oltre infatti a sue composizioni originali, saranno proposti nell’occasione brani della tradizione latino-americana, per giungere fino alle opere di Padre Komitas, il più grande compositore armeno moderno. Sollima osa in questo programma, accostando brani dai sapori diversi con una totale libertà espressiva e una spiccata apertura verso la musica di ogni epoca e di ogni provenienza. Al contempo, l’artista prosegue il suo impegno a favore delle future generazioni di musicisti, collaborando con l’Orchestra di violoncelli del Conservatorio pesarese. Come ricorda Fabio Masini, direttore del Conservatorio Rossini: "la Rossini Cellos Orchestra è un giovane ensemble che si è già fatto apprezzare con esibizioni di grande qualità e la sua partecipazione al fianco di un professionista della caratura di Giovanni Sollima rappresenta una grande opportunità di crescita artistica per le studentesse e gli studenti dell’Istituto coinvolti". In programma anche Violoncelles, Vibrez!, composizione di Sollima che è divenuta nel corso degli anni un brano di culto per i violoncellisti di tutto il mondo, tanto da essere eseguita dallo stesso compositore in duo con il celebre violoncellista Yo-Yo Ma.