Un papà in stato confusionale ritrovato vicino al Miralfiore

Un uomo di 51 anni da Macerata, trovato in stato confusionale a Pesaro dopo aver perso contatto con la compagna. Ritrovato sano dai carabinieri.

Un papà in stato confusionale ritrovato vicino al Miralfiore

I carabinieri hanno localizzato prima il suo cellulare, poi, intorno alle 2 di notte, hanno ritrovato anche l’uomo. Stava bene, ma è arrivato il 118

Lo hanno trovato i carabinieri di Pesaro in stato confusionale, nel parcheggio nei pressi del cavalcaferrovia, vicino a via Cardinal Massaia. E’ un maceratese di 51 anni, che era venuto nella nostra provincia, ieri, per portare i figli alla ex compagna, che vive nel Fanese. L’incontro con la donna era avvenuto, il problema è che il 51enne poi non ha fatto ritorno a Macerata, dove lo attendeva la nuova compagna. Che quindi in tarda serata, non riuscendo a comunicare con lui neanche tramite cellulare, ha allertato le forze dell’ordine, nel caso i carabinieri. I quali hanno fatto subito la ricerca attraverso il cellulare: l’uomo però lo aveva lasciato in macchina, localizzata nel parcheggio sempre in zona Cappuccini. Poco dopo, i militari hanno ritrovato anche lui: erano le due dell’altra notte, l’uomo era in buone condizioni fisiche, ma è arrivata comunque sul posto un’ambulanza del 118 per gli accertamenti sanitari del caso.