Urbania, quando la scuola punta sui talenti

Open day oggi all’istituto Della Rovere per il corso di moda. Sarà l’occasione per chi ha creatività e passione di conoscere il suo futuro

Urbania, quando la scuola punta sui talenti
Urbania, quando la scuola punta sui talenti

Il settore manifatturiero, in costante crescita nella valle del Metauro, offre nuove opportunità di lavoro dopo aver superato un periodo di crisi. Il corso superiore in "Produzioni industriali e artigianali per il Made in Italy" di Urbania, conosciuto come Moda, dell’istituto Della Rovere, in collaborazione con istituzioni e industrie locali, ha adeguato la sua offerta didattica introducendo laboratori innovativi e favorendo esperienze dirette all’interno delle aziende.

La collaborazione stretta con la rinomata Naba Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e figure di spicco come Angelo Cruciani, fashion designer del marchio Yezael, posizionano questo corso come un trampolino di lancio per le menti creative del futuro. Gli studenti sviluppano competenze pratiche nel processo creativo della moda, abbracciando tutte le fasi del processo creativo: dalla ricerca delle ispirazioni, all’ideazione, alla creazione, fino al confezionamento del capo; a questo si aggiungono anche abilità informatiche attraverso l’uso di strumenti all’avanguardia come le postazioni CAD e 3D, aprendo così le porte a una promettente carriera nel settore.

Erika Sparaventi, coordinatrice del corso Moda, sottolinea il ruolo cruciale dei laboratori tecnologici nell’istituto, definendoli come un elemento distintivo che avvicina gli studenti al mondo reale dell’industria: "Questi laboratori e l’approccio esperienziale della didattica preparano i nostri studenti al meglio, fornendo loro le competenze richieste dal mercato del lavoro o per iscriversi a corsii universitari e accademici", afferma con convinzione.

Questo corso, l’Istituto professionale Mat, gli istituti tecnici Sia, Cat e Agrario, costituiscono l’Istituto della Rovere, punto di riferimento formativo dell’entroterra pesarese.

Ultimo Open Day oggi 3 febbraio, nel quale sarà possibile conoscere l’offerta formativa, incontrare professori e studenti e scoprire i laboratori. Per tanti ragazzi, potrebbe essere l’occasione per conoscere o approfondire il tipo di didattica, di preparazione e di esperienze che l’istituto Della Rovere di Urbania sa offrire ai nuovi talenti.

Valentina Damiani