Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

I bimbi del sud arrivati a Lugo nel dopoguerra Il volume di Rinaldi in biblioteca a Voltana e Lugo

‘C’ero anch’io su quel treno: la vera storia dei bambini che unirono l’Italia’ è il titolo del libro di Giovanni Rinaldi, che racconta la storia di bimbi del sud, in gravi condizioni economiche, che nel dopoguerra furono affidati a famiglie contadine del nord, per iniziativa dell’Udi e del Pci. Sarà presentato stasera alle 20.30 alla biblioteca Baioni di Voltana e domani alle 11 alla biblioteca Trisi. Il volume ricostruisce la vicenda attraverso testimonianze orali. Il territorio lughese è stato tra quelli che con più generosità ha accolto questi bambini, al punto che diversi di loro hanno poi deciso di restare a vivere qui invece che tornare dalle famiglie d’origine. Lugo e Voltana sono state protagoniste dell’accoglienza nel dopoguerra e diventate la base per la raccolta di storie che hanno permesso di ricostruire l’intensa pagina di storia italiana: la Biblioteca Trisi e Cà Vecchia hanno sostenuto la raccolta di testimonianze, supportando la rete di relazioni che ha portato a individuare i testimoni.

Lu.Sca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?