Bimbo di 9 anni è sempre in Rianimazione

Un violento incidente stradale ha coinvolto 7 persone a Reggio Emilia, lasciando un bambino di 9 anni in prognosi riservata. Le ambulanze e la Polizia Municipale sono giunte sul posto per soccorrere i feriti e ricostruire la dinamica dell'incidente. Il traffico è andato in tilt per un paio d'ore.

Bimbo di 9 anni  è sempre  in Rianimazione
Bimbo di 9 anni è sempre in Rianimazione

Si trova ancora in Rianimazione, in prognosi riservata al Santa Maria Nuova di Reggio il bambino di 9 anni coinvolto nell’incidente di domenica sera in via Alessandro Tassoni, sulla Sp25 fra Capriolo e Canali, all’altezza della rotonda di via del Buracchione. Così come ancora grave è un 84enne, sempre ricoverato all’Arcispedale, Mentre sono stati dimessi ieri l’altro bambino di 4 anni e il papà 50enne.

In tutto erano stati sette i feriti. Il violento incidente era avvenuto poco dopo le 19,30 per una collisione fronto-laterale tra un furgoncino van Volkswagen di colore scuro e una Toyota bianca. Il furgoncino a causa dell’impatto si è ribaltato su un fianco,

mentre l’utilitaria ha riportato evidenti danni alla carrozzeria sulla parte anteriore sinistra, lato conducente.

La centrale del 118 Emilia Ovest

ha coordinato l’intervento inviando sul posto automedica e

ambulanze, mentre giungevano

anche gli agenti della Polizia Municipale e mezzi dei Vigili del fuoco di Reggio a sirene spiegate. I feriti erano stati tutti estratti dalle vetture e le loro condizioni stabilizzate prima del loro rapido invio verso l’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio.

Intanto gli agenti della municipale stanno ancora portando a termine gli accertamenti sulle cause dello schianto per ricostruire la dinamica e accertare eventuali responsabilità. Pesanti anche le ripercussioni sul traffico che è andato letteralmente in tilt per un paio d’ore sull’importante arteria di collegamento tra la città e la zona pedecollinare.