Boretto e Brescello, vandali in azione. Aperta la portiera di uno scuolabus

BASSA Gesto vandalico nei giorni scorsi al contenitore per lo scambio libero di libri, attivo a Boretto. Qualcuno ha danneggiato la...

Boretto e Brescello, vandali in azione. Aperta la portiera di uno scuolabus
Boretto e Brescello, vandali in azione. Aperta la portiera di uno scuolabus

Gesto vandalico nei giorni scorsi al contenitore per lo scambio libero di libri, attivo a Boretto. Qualcuno ha danneggiato la copertura, per poi mettere in disordine i volumi contenuti. Un gesto che viene condannato dal sindaco del paese, Matteo Benassi: "Possiamo mettere telecamere, militarizzare ogni angolo… Ma a me – dichiara – fa paura che dei ragazzini non abbiano altro divertimento che danneggiare il proprio paese. Oppure la cultura fa paura?" E si indaga anche a Brescello, dove la portiera di uno scuolabus, in sosta in un piazzale all’aperto, è stata trovata aperta la mattina di Capodanno. Difficile pensare che possano averla lasciata aperta gli autisti. Più probabile un’azione esterna, in un’area dove la notte di San Silvestro si sono radunati numerosi giovani per esplodere giochi pirotecnici. Pare che all’interno del bus non siano stati provocati danni.