Braccialetto elettronico difettoso. Lo stalker ne approfitta e va dalla ex. Arrestato, finisce ai domiciliari

L’uomo avrebbe dovuto segnalare il malfunzionamento, la polizia lo coglie in flagranza mentre torna da lei

Braccialetto elettronico difettoso. Lo stalker ne approfitta e va dalla ex. Arrestato, finisce ai domiciliari
Braccialetto elettronico difettoso. Lo stalker ne approfitta e va dalla ex. Arrestato, finisce ai domiciliari

Ha sfruttato il fatto che il braccialetto elettronico non funzionasse correttamente, per presentarsi più volte sotto casa dell’ex nonostante il divieto di avvicinamento disposto dal giudice per stalking nei confronti della donna. Per questo, un 48enne italiano è stato arrestato dalla polizia e posto ai domiciliari su ordinanza del gip.

I fatti risalgono al 2 febbraio scorso quando la questura ha ricevuto l’ennesima segnalazione in pochi giorni dalla donna in merito al fatto che l’uomo si fosse presentato davanti ai suoi occhi per perseguitarla.

Gli inquirenti però non avevano mai ricevuto gli ‘alert’ del braccialetto elettronico e così si sono insospettiti.

Il personale della squadra mobile della questura di Reggio sono andati a trovarlo e hanno scoperto così il malfunzionamento del dispositivo che l’uomo avrebbe dovuto segnalare alle forze dell’ordine. A quel punto è scattato l’arresto in flagranza di reato per aver infranto la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex. Sabato scorso l’arresto è stato convalidato dal gip e su richiesta della procura diretta dal procuratore capo Calogero Gaetano Paci, sono stati disposti gli arresti domiciliari come aggravio della misura precedente.

L’uomo non aveva accettato la fine della relazione con la donna e aveva cominciato a molestarla. Fino a quando lei, stanca e spaventata dalle sue reiterate condotte violente, ha sporto denuncia. E, in ottemperanza del ‘codice rosso’, gli era stato applicato il braccialetto elettronico per rispettare il divieto di avvicinamento. Ma lui, sfruttando la ‘falla’ nel dispositivo (che spesso si è rivelato difettoso) ha continuato a stalkerizzarla.