Commercio nei centri colpiti dal terremoto, nuovo bando regionale

Un nuovo bando regionale sostiene il commercio nei centri storici colpiti dal sisma del 2012, come Reggiolo. Il Comune registra il maggior numero di domande e investimenti, con contributi a fondo perduto fino a 100.000 euro.

Commercio nei centri colpiti dal terremoto, nuovo bando regionale

Un nuovo bando regionale sostiene il commercio nei centri storici colpiti dal sisma del 2012, come Reggiolo. Il Comune registra il maggior numero di domande e investimenti, con contributi a fondo perduto fino a 100.000 euro.

Un nuovo bando regionale per sostenere il commercio nei centri storici colpiti dal sisma del 2012. Per Reggiolo, unico Comune reggiano ancora nel "cratere", la recente ordinanza regionale rappresenta un’opportunità di sviluppo per imprese, associazioni, enti, fondazioni non profit e liberi professionisti. Reggiolo è il primo Comune del cratere per numero di domande presentate (136), domande accolte (96) per 10,3 milioni di euro di investimenti effettuati dalle attività commerciali. Il nuovo contributo, che non può superare il limite massimo di centomila euro, è a fondo perduto nella misura del 50% della spesa ammessa. La misura del contributo è poi incrementata del 10% nel caso in cui, al momento della domanda, il soggetto richiedente il contributo sia caratterizzato dalla rilevanza della presenza femminile e/o giovanile; del 10% nel caso di aperture/insediamenti di nuove unità locali. Se presenti entrambi i requisiti il contributo potrà essere concesso nella misura del 70% della spesa ammessa.