Croce Rossa, a Capodanno brindisi e interventi in serie

Volontari e operatori sempre in prima linea: primo intervento del 2024 a Reggiolo a mezzanotte in punto.

Croce Rossa, a Capodanno brindisi e interventi in serie
Croce Rossa, a Capodanno brindisi e interventi in serie

Anche a Capodanno c’è chi è rimasto al lavoro per garantire sicurezza ai cittadini impegnati nei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno. A Guastalla non è mancato il brindisi augurale alla caserma dei vigili del fuoco di via Allende, dove durante il veglione di San Silvestro non sono mancati gli interventi per incendi di cassonetti e incidenti stradali. Si è lavorato molto anche alla vicina sede della Croce rossa, dove però volontari e operatori hanno fatto in tempo a degustare cibo delizioso per poi scambiarsi gli auguri. Il primo servizio di soccorso in assoluto del 2024 è stato affidato alla Croce rossa di Reggiolo, uscita con l’ambulanza allo scoccare della mezzanotte per un evento avvenuto in una abitazione a Villarotta di Luzzara, per portare in ospedale a Reggio un paziente in gravi condizioni.