I presepi di Salvarano meritano una visita

La 14esima edizione di “Salvarano: il Sentiero dei Presepi” a Quattro Castella è una rassegna di diorami e arte sacra con 92 presepi, opere in legno, marmo e strumenti musicali antichi. Visite fino al 14 gennaio, con eventi come l'arrivo della Befana e concerti.

I presepi di Salvarano  meritano una visita
I presepi di Salvarano meritano una visita

Sta riscuotendo grande successo (più di 2.000 visitatori in dicembre) la 14esima edizione di “Salvarano: il Sentiero dei Presepi”, la rassegna di diorami e arte sacra in programma fino al 14 gennaio all’Eremo di San Michele a cura dell’Associazione ’Amici del Presepio di Reggio Emilia’ con Proloco e Parrocchia di Salvarano, Contrada Borgoleto, Polisportiva Terre Matildiche e il patrocinio del Comune di Quattro Castella.

In mostra ci sono 92 spettacolari presepi provenienti da artisti di tutta Italia, ma anche un’esposizione di strumenti musicali antichi riprodotti da Adriano Riatti, una mostra di opere in legno dell’intagliatore Livio Panciroli, l’opera marmorea di Saverio Coluccio dedicata alla Natività, il punto ristoro di Borgoleto e, naturalmente, il suggestivo Presepe luminoso e quello itinerante lungo la strada che porta all’Eremo.

Fino a domenica 7 gennaio la rassegna è visitabile tutti i giorni dalle 14.30 alle 18, mentre la settimana successiva sarà visitabile sabato 13 e domenica 14 gennaio, sempre dalle 14.30 alle 18.

In programma anche numerosi eventi tra cui l’arrivo della Befana con le favole per bambini davanti al falò (domani 6 gennaio dalle ore 15.30), domenica 7 gennaio il concerto d’organo di Federico Bigi Ewerhart nella chiesa parrocchiale (ore 16), sabato 13 gennaio dalle ore 19 la Polentata sotto le stelle (prenotazioni 347-6883956) e domenica 14 gennaio la chiusura con il concerto della Piccola Orchestra giovanile di Quattro Castella.

Per info e visite su prenotazione: amicidelpresepio.re@gmail.com