Il doping del 110% ha accresciuto le disparità

Acer chiude cantieri entro scadenza bonus statali per case popolari, ma condomini misti rischiano tagli. Bilancio ingovernabile minaccia interventi.

Così finisce la fiera dei più furbi. Partiamo dalla buona notizia: pare che Acer sia riuscita a chiudere i cantieri realizzati grazie ai bonus statali entro il 31 dicembre 2023, ultima data per ottenere finanziamenti per le case popolari interamente pubbliche. Mentre ora, su quei condomini misti pubblici-privati in cui i ponteggi sono tuttora montati, potrebbe arrivare la scure del governo. Questione di bilancio, che ormai è ingovernabile a causa del doping 110%. E per chi vive in condomini fatiscenti, coltivando il sogno di poterli sistemare, la speranza è stata cancellata con un colpo di spugna.