In ritiro le azzurre del volley sordi

Riapre la stagione dei ritiri sportivi in Appennino, con lo stage della Nazionale femminile di volley sorde a Toano. Organizzazione a cura del Centro federale di Castelnovo, dei Comuni di Castelnovo e Toano, in collaborazione con Appennino Volley Team e Polisportiva Quadrifoglio.

In ritiro le azzurre del volley sordi
In ritiro le azzurre del volley sordi

Riapre oggi la stagione dei ritiri e stage sportivi in Appennino, sempre più importanti anche nell’ottica di promozione e valorizzazione del territorio. Ritiri che, grazie al ruolo di Castelnovo Monti quale Centro nazionale della Federazione Sport Sordi Italia (Fssi), coinvolgono anche i comuni limitrofi. Da oggi al 7 gennaio riprende l’allenamento, con lo stage della Nazionale femminile di volley sorde, in preparazione delle attività internazionali previste nel 2024, in primis il mondiale di Volley sordi in programma in giugno in Giappone. Lo stage si terrà a Toano, usufruendo della locale palestra rinnovata e del CavolaForum. Organizzazione a cura del Centro federale di Castelnovo, dei Comuni di Castelnovo e Toano, in collaborazione con Appennino Volley Team e Polisportiva Quadrifoglio.

s.b.