La Befana arriva in tutta la provincia. A Correggio si presenterà in moto

Salta per il maltempo lo spettacolo con bolle di sapone giganti in Piazza Prampolini. La ’vecchiaccia’ farà tappa anche alla pista di pattinaggio su ghiaccio in viale Cappuccini a Guastalla.

La Befana arriva in tutta la provincia. A Correggio si presenterà in moto

La Befana arriva in tutta la provincia. A Correggio si presenterà in moto

Arriva la Befana. E anche nel Reggiano non mancano feste ed eventi per bambini, famiglie e non solo.

A Correggio c’è molta attesa per l’edizione numero 69 della Motobefana, che oggi dalle 8,30 fino al primo pomeriggio prevede un raduno di centinaia di moto d’epoca e moderne nel centro storico, ovviamente con l’invito a personalizzare i veicoli in tema con l’Epifania. Previste le premiazioni delle motobefane più originali tra quelle che si attendono dall’Emilia ma anche da varie regioni italiane, che ogni anno si danno appuntamento a Correggio. Premi alle prime cinque motobefane selezionate dalla giuria e ai motoclub più numerosi.

A Reggio, invece, rinviato per maltempo il tour della Befana dalle 16 in piazza Prampolini per distribuire dolci e caramelle, mentre alle 17 ci doveva essere lo spettacolo con bolle di sapone giganti, magia e giochi di fuoco. Al centro sociale La Mirandola stamattina distribuzione di calze con caramelle e dolci vari. Al Rosebud al termine della proiezione “Il ragazzo e l’airone” (inizio ore 15), grazie alla collaborazione con il centro sociale Rosta Nuova, verrà offerta ai bimbi una merenda.

Al Novecento di Cavriago dalle 10,30 la festa dell’Epifania viene celebrata con la proiezione del cartone animato "Wish", nuovo film della Walt Disney che accoglie il pubblico a Rosas, una terra fantastica situata al largo della penisola iberica dove la brillante sognatrice Asha esprime un desiderio così potente che viene accolto da una forza cosmica, una piccola sfera di sconfinata energia chiamata Star. Al termine del film è attesa la befana per consegnare le calze piene di dolci ai bambini in sala, accanto all’albero di Natale addobbato nell’atrio del multisala. Ingresso a 8 euro (ridotto 6 euro). È consigliata la prenotazione (informazioni: tel. 0522-372015, 900@multisala900.it, www.multisala900.it). E nel pomeriggio, alle 17,15 sempre a Cavriago, è in programma la rappresentazione del presepe vivente davanti alla chiesa di San Nicolò.

Il presepe vivente previsto oggi alle 17 a San Giovanni di Novellara, causa maltempo è rinviato a sabato prossimo alla stessa ora.

Tappa della Befana anche alla pista di pattinaggio su ghiaccio in viale Cappuccini a Guastalla, con una festa dalle 15 fra truccabimbi, laboratorio creativo, dolci per i bambini, a cura del gruppo giovani della Croce rossa locale.

A San Giacomo di Guastalla, nel salone dell’oratorio, oggi alle 17 viene proposto lo spettacolo "Se la gente usasse il cuore", tratto da un testo inedito di Paolo Prati e Giancarlo Gelmini, con la regia di Matteo Gelmini, con parti recitate intervallate da canzoni e intermezzi musicali, raccontando situazioni di vita quotidiana, di famiglie in difficoltà, del negativo fenomeno del bullismo… Uno spettacolo che lancia messaggi di speranza, soprattutto ai più giovani, attraverso una specie di fiaba moderna, ma estremamente reale, che vuole far riflettere e invitare a fare emergere la parte migliore che ciascuno ha dentro di sé.

Al teatro Bismantova di Castelnovo Monti oggi alle 17 va in scena "Modù" di Elia Tapognani, impegnato in una performance di clown con un linguaggio antico che obbliga al presenza, all’accadimento. Un lustrascarpe in scena si prepara alla giornata lavorativa e cerca clienti. Il fallimento, il caos e la precisione del gesto portano a una perenne contestazione della realtà. Lo spazio scenico è un surrogato di circo in cui lo spettatore è portato a ridere della propria sana stupidità.