La ’Decisione consapevole’ di Roberto Tedesco

Stasera alle 21 alla Fonderia di Aterballetto a Reggio, torna "Decisione consapevole" con le coreografie di Roberto Tedesco. Quattro danzatori si confrontano sul palco con le proprie decisioni, guidati da una mappa concettuale. Tedesco, ex membro di Aterballetto, porta in scena la sua esperienza e talento.

La ’Decisione consapevole’ di Roberto Tedesco

Un momento di ’Decisione consapevole’

Stasera alle 21 alla Fonderia di Aterballetto, in via della Costituzione a Reggio, tornano gli spettacoli di danza con "Decisione consapevole" con le coreografie di Roberto Tedesco. Una mappa concettuale pensata per guidare le sessioni di improvvisazione. Ecco cosa è stata finora "Decisione consapevole". Ma se usassimo la mappa come se fosse un vero e proprio schema da seguire per creare un lavoro coreografico che vede quattro danzatori alle prese con le loro decisioni? In scena, in questa coreografia di Tedesco, ci sono Mattias Amadori, Eleonora Dominici, Laila Luchetta Lovino, Francesco Miscelo, con musiche di Eskmo, Brendan Angelides, Rival Consoles, The Gentleman Losers, Pan-American, J.S. Bach, Raime, Senking. Roberto Tedesco, 32 anni, ha iniziato a studiare danza all’età di undici anni.

Nel 2009 entra a far parte della Scuola del Balletto di Toscana, nel 2011 in Aterballetto dove rimane per dieci anni, lavorando anche con coreografi di livello internazionale.

a.le.