La Nazionale italiana formaggi al contest negli Stati Uniti

La Nazionale italiana formaggi, CheeseItaly, si prepara a rappresentare l'eccellenza casearia italiana al World Championship Cheese Contest negli USA. L'Italia esporta 30.000 tonnellate di formaggi per oltre mezzo miliardo di euro, con il Parmigiano Reggiano in prima posizione.

La Nazionale italiana formaggi al contest negli Stati Uniti
La Nazionale italiana formaggi al contest negli Stati Uniti

Oltre oceano la Nazionale italiana formaggi, CheeseItaly, al World Championship Cheese Contest in Usa, si prepara a rappresentare l’eccellenza casearia italiana al più grande concorso internazionale nel settore dei latticini. L’evento, che si svolge ininterrottamente ogni due anni dal 1957, andrà in scena dal 5 al 7 marzo a Madison, in Wisconsin, Usa. Con quasi 3.000 latticini da tutto il mondo attesi alla competizione, l’Italia mostra la sua vasta gamma di formaggi. Gabriele Arlotti, ideatore del gruppo CheeseItaly, sottolinea: "L’Italia ha una varietà impressionante di formaggi, negli Usa il nostro Paese esporta 30.000 tonnellate di formaggi per un controvalore di oltre mezzo miliardo. Numeri sicuramente incrementabili. Sono formaggi che il mercato americano apprezza e non temono confronti. Tra questi primeggia il Parmigiano Reggiano, al primo posto in altri concorsi internazionali".

s. b.