Primo allenamento per Okwonkwo. Potrebbe già essere pronto per il Sudtirol

Orji Okwonkwo, attaccante del Bologna in prestito alla Reggiana, si allena con la squadra in attesa di fine squalifica per doping. Sarà convocato il 27 febbraio. Designato l'arbitro per la partita con la Cremonese.

Primo allenamento per Okwonkwo. Potrebbe già essere pronto per il Sudtirol
Primo allenamento per Okwonkwo. Potrebbe già essere pronto per il Sudtirol

Qualche scatto, qualche cambio di direzione e un primo contatto diretto con i compagni.

La ‘nuova vita’ di Orji Okwonkwo si può dire sia ricominciata ieri, perché l’attaccante di proprietà del Bologna, in prestito alla Reggiana fino al giugno del 2025, ha ottenuto di potersi allenare con il resto della squadra in attesa che – il 25 febbraio – finisca la squalifica per doping in cui era incappato ormai due anni fa, quando giocava al Cittadella.

Veloce e forte fisicamente, dovrà ritrovare il ritmo partita ma ha talento da vendere per la categoria e il 27 febbraio contro il Sudtirol potrà finalmente sedersi almeno in panchina per la prima convocazione.

Nel frattempo sono state rese note le designazioni per la trasferta di sabato con la Cremonese. Ad arbitrare Rozzio e compagni sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna, recentemente finito nella bufera per Inter-Verona e per il non fischio sulla presunta gomitata di Bastoni ai danni di Duda nell’azione che ha portato al gol dei nerazzurri. Si tratta comunque di un ottimo arbitro, con grande esperienza sia in A che in B. Assieme a lui ci saranno gli assistenti Perrotti e Fontemurato, mentre il ‘quarto uomo’ sarà Pezzopane. Al Var Gariglio e Muto. A ieri sera i biglietti venduti su ‘Ticketone’ per la Cremonese erano 839.

f.p.