Rassegna dedicata al romanzo: incontro con Alessandra Sarchi

La rassegna dedicata al romanzo alla Luc prosegue con un incontro su romanzo e letteratura, con la scrittrice Alessandra Sarchi. Saranno analizzati i romanzi come luogo di demarcazione del tempo e delle generazioni. L'incontro è aperto al pubblico.

Rassegna dedicata al romanzo: incontro con Alessandra Sarchi
Rassegna dedicata al romanzo: incontro con Alessandra Sarchi

La rassegna dedicata al "romanzo", alla Luc, la Libera Università del Crostolo, prosegue oggi in viale Timavo a Reggio, nell’auditorium di palazzo Baroni, con un nuovo incontro su romanzo e letteratura. Alle 17,30 è attesa Alessandra Sarchi, scrittrice originaria di Brescello, per una relazione su "Così lontani, così vicini. I romanzi come luogo di demarcazione del tempo e delle generazioni". Incontro aperto al pubblico a ingresso libero. Dai Buddenbrook ai Malavoglia, la letteratura italiana e mondiale è ricca di romanzi sul tema del contrasto fra generazioni. L’intervento accompagna in un breve excursus letterario sul Novecento prima di approdare a due recenti romanzi della stessa ospite, Violazione (Einaudi 2012) e Il ritorno è lontano (Bompiani 2024), in cui viene messo a nudo il tema del rapporto fra generazioni. Con "La notte ha la mia voce" ha ottenuto riconoscimenti al Premio Mondello, al Premio Selezione Campielloed è stato finalista al Premio Bergamo.

Info: 0522-452182.