’Razzo’ tra i pali a Bansko: "Ora sto meglio, ci provo"

Coppa del mondo: lo slalomista, reduce da un infortunio, sta ritrovando la forma

’Razzo’ tra i pali a Bansko: "Ora sto meglio, ci provo"
’Razzo’ tra i pali a Bansko: "Ora sto meglio, ci provo"

Giuliano Razzoli ci riprova. In un’annata sinora avara di soddisfazioni, soprattutto perché la salute non gli ha dato tregua, specie dopo la tremenda contusione alle vertebre lombo-sacrali rimediata in allenamento sotto natale, il campione del nostro appennino cerca riscatto in Bulgaria.

Sulle nevi di Bansko, domani mattina, andrà infatti in scena l’ottavo slalom di stagione al quale il "Razzo" si presenta confortato dal migliorato stato di salute, con l’obiettivo di provare a qualificarsi per la seconda manche, mancata di pochissimo sette giorni fa a Chamonix (nella foto).

"Fisicamente è tutto ok – ha spiegato al Carlino – l’infortunio è alle spalle e non ho più dolore: e questo è molto positivo. Ritrovare invece la forma in tempi rapidi non è semplice; ma sono in ballo e finchè posso, ci provo. In allenamento ci sono buoni segnali, sono veloce ma faccio ancora un po’ di errori. Cresco, giorno dopo giorno, ma ci vorrà tempo per tornare al top. Vedremo la gara che opportunità offrirà".

Nota di cronaca, Razzoli, che quest’anno taglierà il traguardo delle 40 primavere, farà da chioccia a due giovanissimi debuttanti azzurri in Coppa del Mondo: il ventenne Stefano Pizzato, e il 22enne Matteo Bendotti. Lo slalom di Bansko scatterà alle 9.30, seconda manche prevista per le 12.30. Diretta Tv su Raisport ed Eurosport1, in streaming sulle piattaforme web RaiPlay, Eurosport Player e Dazn. g.g.