Reggio Emilia, denunciato per furti su auto in sosta

Nei guai un 39enne fermato dopo la segnalazione di un testimone al 112

Intervento dei carabinieri

Intervento dei carabinieri

Reggio Emilia, 15 febbraio 2024 – Ha messo a segno due furti su autovetture. Ma al terzo tentativo, in via Fontanelli a Reggio, è dovuto fuggire quando un passante ha dato l’allarme al 112. I carabinieri hanno rintracciato l’indagato in via Toschi, in centro città, riconosciuto anche dal testimone che aveva segnalato la situazione sospetta. Le indagini hanno confermato che una Volvo aveva il finestrino rotto anche altre due autovetture parcheggiate nella zona, ovvero una Mercedes Classe A e una Fiat Punto, presentavano i finestrini infranti da dove comunque nulla risultava essere stato rubato. Inoltre, in una delle vetture, hanno rinvenuto tracce di sangue. E il fermato, un uomo di 39 anni, aveva proprio ferite alle mani. L’altra notte l’indagato è stato portato in caserma e poi denunciato per furto aggravato e continuato. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se lo stesso uomo possa essere autore di altri simili episodi avvenuti di recente in città.