Ruba una bici in zona stazione. Incastrato dalle telecamere

La sala operativa della questura vede il furto in diretta e invia una Volante: bloccato e denunciato

Ruba una bici in zona stazione. Incastrato dalle telecamere
Ruba una bici in zona stazione. Incastrato dalle telecamere

Ladro di biciclette incastrato dalle telecamere in zona stazione. Così un 21enne tunisino è stato denunciato alla procura di Reggio con l’accusa di furto aggravato.

Il giovane è stato sorpreso nella notte di ieri dalla polizia. La segnalazione è giunta direttamente dalla sala operativa della questura: un agente stava visionando le immagini della videosorveglianza collegate alla centrale quando ha notato in diretta la presenza di un soggetto incappucciato che, dopo aver tagliato il lucchetto protettivo, stava portando via una bicicletta dal parcheggio interno della stazione ferroviaria storica. A quel punto è stata inviata immediatamente una Volante della polizia che. Gli agenti sono riusciti a rintracciare il soggetto poco dopo in via Paradisi, dove si trovava ancora con la bicicletta da poco rubata. Una volta fermato, è stato identificato. Si tratta di un 21enne tunisino già noto alle forze dell’ordine con precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, irregolare sul territorio nazionale. Al termine degli accertamenti di rito, è stato deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato.