Secondo posto per Zivian in Ungheria

Il pilota Andrea Zivian conquista il secondo posto in Ungheria nel FIA European Historic Rally Championship, portandosi in testa alla classifica continentale nonostante problemi meccanici. Prossima sfida in Austria a luglio.

Secondo posto per Zivian in Ungheria

Secondo posto per Zivian in Ungheria

Secondo posto per Andrea Zivian (foto) in Ungheria. Il pilota reggiano, impegnato insieme al fidato Nicola Arena nel quarto atto del FIA European Historic Rally Championship, ha centrato una preziosa piazza d’onore che lo porta in testa alla classifica continentale con 11 punti di vantaggio sull’irlandese McCormak: non una gara agevole, quella del Mecsek Rallye, rivelatasi come sempre impegnativa, anche a causa di alcuni problemi meccanici. Subito costretto ad inseguire il pilota magiaro Erdi, "Zippo" ha ridotto a soli 7" il distacco nel corso della prima giornata di gare, prima di un cedimento di un supporto motore con conseguente ripercussione del semiasse, prima dell’esplosione della turbina. Nonostante la sfortuna, i portacolori della Palladio Historic sono comunque riusciti a salvaguardare il secondo posto, oltre a centrare la vetta nella classifica generale, da difendere ora a metà luglio in Austria, terra del Rally Weisz.