Basket, Reggio Emilia Brescia 70-77: biancorossi coraggiosi ma lombardi più cinici

Collettivo e difesa più aggressiva e continua del solito spingono UnaHotels alla lotta sino all'ultimo minuto. La Germani vince trascinata da Bilan e da maggiore freddezza nel momento decisivo

Un momento del match (Foto Ciamillo)

Un momento del match (Foto Ciamillo)

Reggio Emilia, 16 dicembre 2023 – Una buona Unahotels cede tra le mura amiche alla capolista Brescia, al termine di un match molto combattuto e agonisticamente dai toni elevati. Nonostante le deficitarie percentuali al tiro Reggio se la gioca fino all'ultimo, aggredendo in difesa, lottando a rimbalzo nonostante i canestri subiti da uno scatenato Bilan, e finendo per essere anche un po' sfortunata visti i tanti tiri aperti usciti davvero di un nulla. Reggio parte aggressiva in difesa ma con troppa fretta in attacco, dove Hervey e Galloway si destreggiano grazie al talento mantenendo la frazione in equilibrio. Anche il secondo periodo viaggia senza grandi sussulti, a parte un buon momento di Bilan che regala ai suoi il primo abbrivio del match, 32-38 prima che l'Unahotels rintuzzi e vada sul -4 all'intervallo lungo.  Al ritorno sul parquet Reggio finisce spesso alle corde, ma riesce a uscirne senza subire colpi da ko, nonostante le polveri bagnate in attacco e qualche disattenzione difensiva di troppo.

Quando i biancorossi salgono in cattedra, con cattiveria ed energia anche in retroguardia, il PalaBigi si infiamma e la contesa va in pareggio (53-53 al 6’). Sul finire del periodo uno scatenato Smith proietta poi in suoi in vantaggio agli ultimi 10’. La gara prosegue con molto nervosismo, pochi panieri e tanti errori da ambo le parti. A 2' dalla fine la gara prende la via di Brescia: una "bomba" di Hervey viene respinta beffardamente dal ferro, quella sul ribaltamento di fronte di Gabriel va a segno. E poco dopo il canestro, più fallo subito, di Bilan, chiude la contesa

Il tabellino

UNAHOTELS: Weber 15, Hervey 17, Galloway 9, Faye, Smith 14, Uglietti 4, Atkins 6, Vitali 2, Grant 3, Chillo. N.e.: Camara e Cipolla. All.: Priftis. GERMANI: Christon 8, Gabriel 5, Bilan 24, Burnell 4, Massinburg 10, Della Valle 8, Petrucelli 13, Cobbins 3, Cournooh , Akele 2. N.e.: Pollini e Porto. All.: Magro Arbitri: Valerio Grigioni, Christian Borgo, Giacomo Dori Parziali: 22-23, 38-42, 63-61 Note: spettatori: 3867; tiri da 3: Unahotels 7/33, Germani 7/25; tiri liberi: Reggio Emilia 11/12, Brescia 14/16.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su