Il 'tesoro' in monete
Il 'tesoro' in monete

Riccione (Rimini), 16 settembre 2020 - Lo scrigno in un parcometro. Nella notte scorsa, erano le 5, in via Ponchielli a Riccione un ladro ha approfittato del silenzio di fine stagione per mettersi al lavoro davanti alla colonnina mangia soldi per sostare sulle strisce blu. Ma non aveva tenuto conto che in un albergo ancora aperto, il portiere di notte aveva notato quella sagoma armeggiare davanti al parcometro. Immediata la chiamata al 112, con i carabinieri che sono giunti sul posto. Alla vista della pattuglia l'uomo ha cercato di darsi alla fuga lasciando i ferri del mestiere sul posto e la colonnina sventrata a terra.

Ma il tentativo di darsela a gambe levate non è andato a buon fine e nonostante abbia cercato di far perdere le proprie tracce nelle strade della zona mare alla fine è stato intercettato e bloccato. E' un moldavo di 32 anni, non certo nuovo a certi furti. In tasca aveva un piccolo tesoro fatto di 700 euro di monetine racimolate dal parcometro scassinato e da un altro che aveva già ripulito in viale Torino. Le monetine sono state affidate alla polizia locale del comune. Ma le sorprese non erano finite. Risaliti all'auto del moldavo, i carabinieri vi hanno trovato altri 2.200 euro sempre in monete, per i quali si sta cercando di risalire ai legittimi proprietari.