Academy, adesso è crisi. Ko anche con la Res Roma

Serie B: le titane perdono un doloroso scontro diretto e navigano nei bassifondi

Academy, adesso è crisi. Ko anche con la Res Roma
Academy, adesso è crisi. Ko anche con la Res Roma

Lo scontro diretto dice Res Roma. La San Marino Academy perde davanti al pubblico amico e passa da -1 a -4 dalle capitoline e ora vede dannatamente vicina la parte più oscura della classifica, al momento scansata per una mera questione di differenza reti. Non basta il recupero di Brambilla dall’infortunio e il ritorno al gol di Barbieri. Per la San Marino Academy inizia a suonare più di un campanello d’allarme; queste due settimane senza impegni ufficiali dovranno servire come una sorta di time-out tecnico per rimettere in ordine le idee e ritrovare il miglior smalto. O, almeno, questo si augurano sul Titano.

San Marino Academy: Siejka; Montalti, Gardel, Manzetti, Ladu; Bertolotti (79’ Pirini), Brambilla, Puglisi (79’ Buonamassa), Menin (53’ Tamburini); Giuliani (79’ Bonnín), Barbieri. A disp.: Limardi, Modesti, Mariotti, Prinzivalli, Carlini. All.: Marzocchi.

Serie B (9ª giornata): Ternana-Brescia 4-1, Cesena-Ravenna 5-1, Freedom-Arezzo 1-6, Hellas Verona-Tavagnacco 6-0, Lazio-Chievo 4-0, Parma-Bologna 3-1, Pavia-Genoa 1-3, San Marino Academy-Res Roma 1-3.

Classifica: Ternana, Lazio, Cesena 24; Parma 22; Genoa 21; Hellas Verona 18; Brescia 13; Chievo 12; Res Roma 10; Pavia 9; Bologna 8; Arezzo 7; San Marino Academy, Freedom 6; Tavagnacco 4; Ravenna 1.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su