L'Anconitana festeggia la vittoria contro il Loreto (foto Emma)
L'Anconitana festeggia la vittoria contro il Loreto (foto Emma)

Ancona, 10 febbraio 2019 - Fa tutto l'Anconitana, una pazza Anconitana. Va sotto, rimonta e allunga in vetta. Il Loreto si inchina e l'Eccellenza è sempre più dietro l'angolo. Per la terza volta in quattro gare al Del Conero in questo 2019 i biancorossi riescono a portare a casa i tre punti dopo una partenza a handicap. In precedenza i successi erano maturati dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo contro il Valfoglia e l'Osimana. Stavolta tocca al Loreto che dopo dieci minuti si ritrova avanti per un autogol maldestro di Colombaretti.

La reazione della formazione di Nocera è veemente: tante occasioni, tre gol annullati, un potenziale rigore per intervento su Jachetta, due legni colpiti. Palmieri però tiene a gallo i gialloverdi di Pesaresi,pilotati in mezzo al campo dalla regia di Degano.

La svolta, come sempre, nella ripresa quando entra Zaldua. Sarà il protagonista con due gol in un minuto a cavallo della mezzora. Il primo di sinisto in diagonale su imbeccata di Zagaglia, il secondo sempre di mancino a stringere sul primo palo su assist di Mastronunzio.

Intanto la Vigor Senigallia viene fermata dal Barbara sul 2-2 interno e così l'Anconitana vola a undici punti di vantaggio.