"Abbiamo dai corsi di scacchi all’inglese fino alla scuola di vela"

L'istituto comprensivo "Posatora Piano Archi" offre corsi di inglese con insegnante madrelingua, scacchi per sviluppare il ragionamento e un corso di vela in Basilicata. Le iscrizioni per il nuovo anno scolastico sono aperte fino al 10 febbraio.

"Abbiamo dai corsi di scacchi all’inglese fino alla scuola di vela"
"Abbiamo dai corsi di scacchi all’inglese fino alla scuola di vela"

L’inglese, insegnato già alle elementari con una docente di madrelingua, un corso di scacchi che aiuta nelle tecniche di ragionamento e poi lo sport dove gli alunni possono imparare ad andare anche in barca a vela.

L’istituto comprensivo "Posatora Piano Archi" dirama le sue peculiarità in vista delle iscrizioni del nuovo anno scolastico, già iniziate e con scadenza il prossimo 10 febbraio. Per l’inglese ha un corso di Cambridge certificato e riconosciuto in Inghilterra. "Abbiamo anche il logo - spiega la preside Rosa Marincola - gli studenti di terza media possono fare alla fine del percorso un esame che rilascia loro l’attestato. L’inglese però è importante anche alle elementari per noi, abbiamo in un orario verticale la compresenza in classe di una insegnate madrelingua che affianca il docente di ruolo". Al momento dell’iscrizione le famiglie possono optare per questa scelta. A conclusione del percorso la scuola organizza i viaggi all’estero per gli alunni e questo sarà il primo anno, dopo il Covid, che vengono riattivati questi viaggi.

"Si fanno nella prima settimana di settembre - dice la dirigente - gli studenti vanno in un college in Inghilterra dove per tutta la durata parlano e fanno lezione in inglese. Poi possono fare un esame che certifica loro il livello. Il viaggio è per gli studenti della scuola media". Innovativo il corso di scacchi. "E’ una attività che si fa al di fuori dell’orario scolastico - prosegue la preside - una volta a settimana, di pomeriggio oppure il sabato mattina. Ci sono bambini, anche delle elementari, che fanno scacco matto in due mosse. Gli scacchi li aiuta a ragionare di strategia, stimola la loro intelligenza. Gli studenti sono divisi in gruppo e ciascuno fa il corso nel proprio plesso". L’istituto comprensivo conta più di mille studenti, distribuiti in otto scuole diverse: tre asili, quatto elementari e una scuola media. Un istituto multietnico dove, per via della residenza delle famiglie nei vari quartieri, convivono diverse nazionalità, bengalesi, cinesi, albanesi, indiani, polacchi e africani oltre agli italiani. La novità di questo anno sarà un corso di vela in Basilicata, di una settimana, dove potranno andare gli studenti di scuola media, a fine maggio.

ma. ver.