Al Piano Insegue tre donne, passante lo blocca

Paura l’altra sera in piazza Ugo Bassi dove un uomo molestava con apprezzamenti le ragazze. Un cittadino ha allertato la polizia

Al Piano Insegue tre donne, passante lo blocca
Al Piano Insegue tre donne, passante lo blocca

Insegue tre donne a piedi, choc ieri sera nel quartiere del Piano. Fondamentale la presenza dei poliziotti della questura dorica intervenuti nei pressi di piazza Ugo Bassi attorno alle 21. Tutto era partito a seguito di una segnalazione di un cittadino, testimone del fatto in corso. L’uomo ha riferito alla sala operativa della presenza di un soggetto che stava rincorrendo tre donne lungo la strada. Una volta giunti sul posto, nel giro di pochissimi minuti, i poliziotti hanno notato il testimone che sbracciandosi, richiamava la loro attenzione, mentre un altro nel frattempo, cercava di allontanarsi.

Una fuga durata poco, visto che il soggetto è stato immediatamente fermato e quindi identificato. L’altro uomo, il testimone, ha poi raccontato nel dettaglio quanto accaduto. In particolare ha riferito di aver notato tre donne scappare da un uomo che nel mentre le inseguiva e rivolgeva loro degli apprezzamenti. Le tre donne, tranquillizzate e ascoltate, hanno raccontato ai poliziotti che mentre stavano tornando a casa, lungo il tragitto sono state avvicinate da un uomo che nessuna delle tre aveva mai visto prima di allora. Stando a quanto riferito dalle tre donne, lo sconosciuto ha rivolto loro degli apprezzamenti e, nonostante fosse stato da loro ignorato, lui ha iniziato a seguirle.

Spaventate si sono dirette verso l’abitazione di una delle tre per cercare riparo, ma l’uomo non ha interrotto il suo inseguimento; fino quando, tra lui e le tre donne si è frapposto il testimone che nel frattempo aveva chiesto l’intervento della Polizia.

Messe in sicurezza le tre donne, i poliziotti hanno proceduto all’arresto del soggetto per il reato di violenza privata aggravata. L’uomo è stato poi condotto in questura in attesa dell’udienza di convalida per direttissima su disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’udienza si è conclusa con la convalida dell’arresto, disposta anche la misura del divieto di dimora nel Comune di Ancona.

Sempre lunedì sera e sempre in piazza Ugo bassi, la polizia è intervenuta su richiesta di un 50enne che ha segnalato l’inquilino, un bengalese, del suo appartamento che stava consumando sostanza stupefacente. Da quel controllo sono emerse irregolarità sull’ospitalità dell’asiatico da parte del 50enne, italiano. Da un diverbio era nata una lite e da qui la richiesta di intervento della polizia, anche se ad avere la peggio è stato proprio il proprietario dell’appartamento.