Al via la personale di Caterina Arciprete

La galleria d'arte Grida di Jesi ospita la mostra di Caterina Arciprete, che coniuga fotografia, disegno, pittura e scrittura, fino al 25 settembre. "Into the land" è il titolo dell'esposizione, che offre una visione ampliata dei paesaggi attraversati durante i suoi viaggi.

Al via la personale  di Caterina Arciprete
Al via la personale di Caterina Arciprete

Una nuova personale apre il mese di settembre per la galleria d’arte Grida – Inneschi d’Arte, di Jesi. Protagonista dell’esposizione, che durerà fino al 25 settembre, Caterina Arciprete. Partenopea d’origine, affermata a livello nazionale ed internazionale, coniuga fotografia, disegnopittura e scrittura, sviluppando progetti espostivi ed editoriali in Italia e all’estero, anche per campagne di comunicazione di importanti brand commerciali. "Into the land" sarà il titolo della mostra, visitabile a parrre dal primo pomeriggio di giovedì. Caterina Arciprete interviene sui paesaggi che attraversa, nei quali si addentra durante i suoi viaggi, arricchendo, ciò che possiamo osservare, di colori, che diventano forza e linee immaginarie, per ampliare il nostro orizzonte. Tra le sue ultime mostre: ‘Gate’ -museo di San Domenico e all’aeroporto di Napoli, 2019. ‘Wishes & Dreams’ -Artsight gallery, Stoccolma 2021. ’Swedish light’- Artsight gallery, Stoccolma 2022. ‘In Carta’ – Nami gallery, Napoli 2023. Grida è un progetto di Lucia Paciarot e Matteo Stronati, uno spazio (via Pergolesi) dedicato alla sperimentazione artistica e culturale.