Coltiva marijuana in casa, 56enne denunciato per due piante

La Polizia di Stato ha sequestrato due piante di marijuana, hashish, un bilancino e materiali per il confezionamento in casa di un 56enne pregiudicato. L'uomo è stato denunciato per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Coltiva marijuana in casa,  56enne denunciato  per due piante
Coltiva marijuana in casa, 56enne denunciato per due piante

Due piante di marijuana, due frammenti di hashish, un bilancino e materiali per il confezionamento. È quanto rinvenuto nella prima mattinata di mercoledì dagli operatori della Polizia di Stato all’interno dell’abitazione di un 56enne anconetano, pregiudicato e ora nuovamente denunciato. Gli agenti hanno sequestrato le due piante, coltivate in un vaso di un metro e mezzo, nonché alcuni rimasugli di fumo, ritagli di cellophane, un bilancino di precisione e altri accessori per il confezionamento e il consumo della droga. L’intervento è stato ritenuto necessario dopo alcuni appostamenti sotto casa dell’uomo. Quando i poliziotti sono entrati nell’appartamento, hanno ritrovato il 56enne in compagnia di un amico e, appunto, sopra il comodino della camera da letto c’era il materiale per il confezionamento degli stupefacenti. In soggiorno, invece, le due piante di marijuana del peso complessivo di oltre mezzo chilogrammo che, una volta essiccate negli appositi essiccatori dei laboratori della Polizia scientifica, e quindi private del contenuto acquoso, hanno raggiunto il peso di 2 etti e 30 grammi. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.