Elezioni, spunta Luna per il centrodestra

Il presidente regionale del Coni prende quota nel caso le Civiche si presentassero da sole. Quest’ultime alle prese col caso Latini

Elezioni, spunta Luna per il centrodestra
Elezioni, spunta Luna per il centrodestra

Mancano pochi mesi al voto per le amministrative a Osimo e partiti e movimenti si stanno dando un gran da fare, tra polemiche e decisioni importanti. C’è una spaccatura, quella all’interno delle Liste civiche, che sta portando ad alcune fuoriuscite dal movimento che non condividerebbero la scelta del candidato. La fumata nera di questa settimana, quando si sarebbe dovuto conoscere il destino dell’alleanza o meno con il centrodestra che ha teso la mano ai civici, ne è conferma. Nel frattempo spunta il nome di Fabio Luna, presidente regionale del Coni, quale probabile candidato del centrodestra qualora l’accordo non si dovesse fare oppure Alberto Maria Alessandrini della Lega. Il centrodestra composto da Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega ha già fatto sapere infatti, tramite il coordinatore provinciale di FdI Carlo Ciccioli, che è sempre disposto a un’apertura nei confronti del movimento civico per correre insieme e più forti e tentare di battere, ha detto, il centrosinistra. Sandro Antonelli, candidato vincitore delle primarie di diversi mesi fa (sulle altre due candidate, Monica Bordoni e Gilberta Giacchetti), conterebbe di fare questo accordo con il centrodestra, sempre ovviamente mantenendo unite le Civiche, ma al momento è tutto fermo. Ci sarebbe il leader civico e presidente del Consiglio regionale Dino Latini a voler tornare in campo. Le fuoriuscite dal gruppo sarebbero proprio in contestazione a questa "incertezza" sul candidato.

In tutto questo, Stefano Simoncini, attuale capogruppo delle Liste civiche in Consiglio comunale, ha più volte ribadito che queste correranno da sole. Il centrosinistra, invece, procede sicuro con la candidata a sindaco Michela Glorio, assessore da dieci anni della giunta Pugnaloni, che si è presentata ufficialmente mercoledì scorso e che gode anche dell’appoggio del Movimento cinque stelle.

Ci potrebbe poi essere un altro candidato a sindaco, Achille Ginnetti, di Progetto Osimo futura, nel caso in cui rifiutasse l’apertura di Glorio. Nel caso in cui si presentassero almeno tre candidati, si dovrebbe tornare a prevedere il ballottaggio. Per le civiche e il centrodestra comunque l’ultima "chiamata" è proprio questa settimana con altre assemblee in programma.

Silvia Santini