Escursionista soccorso sul sentiero del fiume

Genga, l’amico ha dato l’allarme dopo la caduta

Escursionista soccorso  sul sentiero del fiume
Escursionista soccorso sul sentiero del fiume

Esce dal fiume su sentiero ma perde l’equilibrio e sente fortissimo dolore alla spalla: l’amico dà l’allarme con il telefonino e lui, 29enne di Senigallia viene soccorso e portato in ospedale. È accaduto ieri nel primo pomeriggio a Genga quando due escursionisti in compagnia di un cane stavano camminando lungo il sentiero che dalle sponde del Sentino riporta a livello della strada. Una domenica di relax e refrigerio finita però con una disavventura per l’escursionista senigalliese. Sul posto si sono potati immediatamente i vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano che hanno raggiunto la zona più vicina all’infortunato per recuperarlo e affidarlo alle cure dei sanitari. Il giovane è rimasto sempre cosciente, pur se dolorante durante le operazioni. Raggiunta l’ambulanza della Croce Verde di Serra San Quirico il giovane è stato trasportato con un codice di media gravità all’ospedale Engles Profili dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Le sue condizioni non sarebbero particolarmente preoccupanti.