Fugge di casa a 12 anni a Jesi: ritrovato alla stazione

Un ragazzino di 12 anni scappa di casa nel tardo pomeriggio e fa perdere le sue tracce. I carabinieri lo ritrovano in buone condizioni alla stazione di Chiaravalle in piena notte, dopo che i genitori hanno attivato le ricerche.



Fugge di casa a 12 anni a Jesi: ritrovato alla stazione
Fugge di casa a 12 anni a Jesi: ritrovato alla stazione

A dodici anni scappa di casa nel tardo pomeriggio e fa perdere le proprie tracce: i genitori attivano le ricerche e i carabinieri lo trovano in piena notte alla stazione di Chiaravalle. All’origine del gesto che ha tenuto per ore con il fiato sospeso i genitori del ragazzino, di origine straniera, ci sarebbe una bravata che il 12enne avrebbe compiuto assieme ad altri amici. Aveva fatto perdere le sue tracce nel tardo pomeriggio di mercoledì quando i genitori lo hanno lasciato giocare al parco Mattei, nel quartiere ex Smia. Con il calar della sera, vedendo che il figlio non rientrava e non rispondeva al telefono, i genitori hanno lanciato l’allarme al 112, e subito si sono attivate le ricerche da parte dei carabinieri della compagnia di Jesi, dei vigili del fuoco del distaccamento di Jesi e del comando di Ancona, con il supporto delle unità cinofile. Intorno alle 4 di notte il ragazzino è stato ritrovato in buone condizioni di salute nella zona della stazione di Chiaravalle. Sarebbero stati i carabinieri a riconoscerlo. Poco dopo è stato riaccompagnato a casa dai genitori che hanno tirato un sospiro di sollievo.