"I rincari? Fake news. Colpa della sinistra"

"Tariffe su per mensa e asili". Dopo l’attacco di Baldassini. arriva la replica del Comune: . "La decisione è stata condivisa".

"I rincari? Fake news. Colpa della sinistra"
"I rincari? Fake news. Colpa della sinistra"

"Tariffe lievitate" per trasporto scolastico, mensa e asili nido. Dopo le stilettate del consigliere di opposizione Marco Baldassini a margine della Commissione consiliare, non tarda ad arrivare la replica dell’assessore alla Scuola Ilenia Orologio (foto), che a sua volta lo accusa di fare "della disinformazione il suo marchio distintivo, dimostrando la più totale incapacità amministrativa". Dunque, le spiegazioni: "L’amministrazione fino ad oggi ha sempre scelto di sopperire agli aumenti con risorse proprie, per venire incontro alle famiglie. Oggi questo non è più possibile a causa del repentino aumento dei tassi di interesse dei mutui che hanno portato ad un aumento della rata pagata dal Comune da 2.4 milioni a 4.1 milioni", puntando il dito sul "grave indebitamento lasciato alla città dal centrosinistra falconarese", che "ogni giorno priva l’amministrazione della possibilità di aiutare i propri cittadini".

A ciò si è aggiunta l’inflazione. Tutto questo, per l’assessore, "ha determinato la necessità di prevedere una copertura maggiore dei servizi a domanda individuale a carico delle famiglie", ma la decisione delle nuove tariffe è stata assunta, dice, "solo dopo aver ascoltato e dialogato con le organizzazioni sindacali in modo da garantire il più ampio confronto con le parti sociali. Ci tengo a sottolineare che alle tariffe proposte sono ora in linea, se non addirittura più basse nel caso del trasporto, con quelle dei Comuni limitrofi e, in ogni caso, il Comune compartecipa per quota parte alla copertura dei costi".

Gli aumenti interesseranno le fasce di Isee che superano i 18mila euro per il nido e 15mila euro per la mensa, mentre per i trasporti si è deciso di togliere l’esenzione totale. "Sono state però mantenute le agevolazioni precedenti – conclude – ed è stato introdotto il calcolo dell’Isee lineare che permette il calcolo puntuale delle tariffe per le fasce medio basse".