Il Profili che divide: "Ma ora basta polemiche"

Dal Pd l’affondo di Mangialardi: "Dovete dire la verità". La replica di Marchesini (FdI): "Il commissario Castelli ha previsto fondi maggiori"

Il Profili che divide: "Ma ora basta polemiche"
Il Profili che divide: "Ma ora basta polemiche"

Palazzina per le emergenze di Fabriano ancora lontana dalla realizzazione: divampano ancora le polemiche mentre la Regione annuncia uno stanziamento di 21 milioni e 245mila euro, ma non c’è ancora una data per l’avvio dei lavori nonostante la prima progettazione risalga ormai a ben otto anni fa. "Da tre anni - attacca il capogruppo regionale del Pd Maurizio Mangialardi - sentiamo solo scuse, la verità è che a oggi il progetto resta ancora un semplice foglio di carta. Se si vuole rendere un servizio utile ai cittadini di Fabriano e dell’area montana, anziché prenderli in giro, io credo che sul futuro della palazzina per le Emergenze all’ospedale Profili vada fatta un’operazione di verità, senza mischiare le carte, come fanno gli esponenti del centrodestra, e, soprattutto, restando ai fatti. Fatti che purtroppo sono impietosi per la giunta Acquaroli e che rappresentano una colossale presa in giro per quelle comunità. La verità, infatti, è che nonostante i continui proclami dell’assessore Baldelli e le sue innumerevoli presentazioni pubbliche, a oltre tre anni dalla vittoria elettorale del centrodestra quel progetto resta ancora un semplice foglio di carta. Chi non ricorda le roboanti dichiarazioni fatte dallo stesso assessore proprio a Fabriano, quando promise che l’avvio della gara sarebbe avvenuto nel 2022 e i lavori sarebbero iniziati nell’autunno successivo? Le arrampicate sugli specchi, come quella del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Marco Ausili, non fanno che rendere la situazione ancora più grottesca". Nel frattempo, i costi sono quasi raddoppiati: erano 12 milioni di euro prima della crisi energetica. A Fabriano, a replicare ai democrat, è Fratelli d’Italia: "Abbiamo assistito, negli ultimi giorni - dichiara Silvia Marchesini, presidente del circolo fabrianese di Fdi - a una polemica innescata dall’esponente del Pd regionale, Antonio Mastrovincenzo, riguardo la presunta volontà, da parte del commissario Guido Castelli, di dirottare i finanziamenti stanziati per la realizzazione della ’palazzina emergenze’ nel nostro ospedale al completamento di altri progetti (ospedale di Tolentino). Polemica destituita di ogni fondamento, orchestrata dal rappresentante dem, prendendo spunto da mere questioni di bilancio, come ha già chiarito nei dettagli il senatore Castelli attraverso la missiva inviata al sindaco, Daniela Ghergo. Lettera nella quale – conclude Marchesini - non solo si ribadisce che la palazzina si farà ma che addirittura verranno stanziati fondi maggiori per la sua realizzazione".

Sara Ferreri