Interventi a Osimo sul Tiramisù: "Aperto pure la notte"

Il Consiglio comunale di Osimo ha aggiornato il piano triennale delle opere pubbliche con 350mila euro per fosso a San Sabino, 120mila per fosso Lama, 250mila per illuminazione campo sportivo, 500mila per maxiparcheggio e 300mila per impianto di risalita.



Interventi a Osimo sul Tiramisù: "Aperto pure la notte"
Interventi a Osimo sul Tiramisù: "Aperto pure la notte"

Il Consiglio comunale di Osimo ha aggiornato il piano triennale delle opere pubbliche inserendo una variazione importante per arginare il rischio da esondazione per forti piogge. Sono adesso a disposizione 350mila euro per il fosso a San Sabino e 120mila il fosso Lama (contributi Pnrr) in avanzo vincolato, poi il municipio ha inserito anche 250mila euro per la nuova illuminazione del campo sportivo. C’è pure l’acquisto di un proiettore per far diventare un auditorium quella che è in corso di costruzione all’ex cinema Conero, soldi per il restyling del monastero delle Clarisse e l’implementazione della sorveglianza. Figurano trasferimenti statali per sopperire agli aumenti di energia e per il trasporto disabili. Il sindaco Pugnaloni spiega che nel 2024 ci saranno 500mila euro per la ristrutturazione del maxiparcheggio di via Colombo, a cui si aggiungono 300mila per l’aggiornamento del software e la sostituzione di alcuni pezzi vecchi di 20 anni dell’ impianto di risalita per tenerlo aperto tutta la notte e raggiungere il centro più agevolmente.