La regina delle Marche è la Cocciaretto

Elisabetta Cocciaretto, tennista marchigiana, è attualmente al 60° posto nel ranking WTA. Ha vinto al primo turno agli Australian Open ma è stata eliminata al secondo turno. Luca Nardi, giovane tennista pesarese, è al 114° posto nel ranking ATP.

La regina delle Marche è la Cocciaretto
La regina delle Marche è la Cocciaretto

Si chiama Elisabetta Cocciaretto, è fermana ma è nata ad Ancona ed è la tennista numero uno delle Marche: il ranking WTA la pone attualmente al 60esimo posto ma è stata anche numero 29. E’ nata nel 2001, è allenata da Fausto Scolari. Ai recenti Australian Open, quelli vinti al maschile da Jannik Sinner, Elisabetta Cocciaretto, dopo aver vinto al primo turno eliminando la svizzera Lulu Sun con un rapido 6-1, 7-5, è poi uscita al secondo turno sconfitta dall’americana Emma Navarro, numero 27 del tabellone. Ieri al torneo di Linz, circuito Wta, è scesa in campo battendo 6-2, 6-0 l’altra italiana Lucrezia Stefanini. Non è andata altrettanto bene a Camila Giorgi, altra tennista originaria di Macerata e stella delle Marche, classe 1991, che sempre ieri a Linz ha perso contro la danese Clara Tauson. Al maschile la stella regionale si chiama Luca Nardi, classe 2003, di Pesaro, numero 114 del mondo, il suo best ranking lo ha raggiunto proprio due giorni fa, nonostante la sconfitta maturata a Montpellier contro lo spagnolo Daniel Rincon. Ha appena vent’anni ma di lui si parla già molto bene. Si allena alla Galimberti Tennis Academy di Cattolica.