La storia e l’architettura della città con le lezioni del prof Bersaglia

Insegnare la storia, l'architettura e l'arte di Ancona ai cittadini, in particolare ai giovani, attraverso lezioni tenute dal professor Rodolfo Bersaglia. Un'iniziativa per rilanciare l'orgoglio della città.

La storia e l’architettura della città con le lezioni del prof Bersaglia
La storia e l’architettura della città con le lezioni del prof Bersaglia

"Insegnare la città - Storia, architettura e arte del capoluogo marchigiano". E’ il titolo della serie di lezioni che il professor Rodolfo Bersaglia terrà nella Chiesa del Gesù, sabato prossimo e giovedì 23, sempre alle ore 18, e che molto probabilmente avranno un seguito a dicembre.

Una iniziativa rivolta ai comuni cittadini, ma in particolare ai giovani, che poco sanno della storia di Ancona, e anche ai docenti, affinché la trasmettano ai propri studenti. Sabato Bersaglia inizierà il suo racconto dalla fondazione della città, arrivando al Medioevo.

Nella lezione successiva sarà coperto lo spazio temporale dall’Umanesimo al Rinascimento, e oltre. "I ragazzi non conoscono nulla del luogo in cui vivono, confinati come sono in corso Garibaldi, o al massimo in piazza del Papa. Il centro storico non lo vivono. L’idea, infatti, è anche quella di organizzare per loro delle passeggiate guidate". Per docenti e studenti, tra l’altro, c’è un’altra opportunità.

"Su richiesta daremo alle scuole i libri digitali delle lezioni, che possono essere proiettati in modo da spiegare ai ragazzi gli argomenti trattati. Ringrazio Riccardo Gara dello Spazio Conad per il sostegno all’iniziativa, Teodoro Lerro, Francesca Panini e Monica Manzotti del FAI e Piero Granarelli e Maria Claudia Del Savio perché mi hanno permesso di consultare fonti bibliografiche importantissime, come i volumi di alcune biblioteche private".

L’obiettivo di Bersaglia è anche quello di "rilanciare l’orgoglio di una città a cui sono legati nomi come Pizzecolli, Benincasa, Lotto, Tiziano e Vanvitelli".

r. m.