Raduno degli azzurrini al Giuliani di Torrette

Ancona ospiterà il raduno della nazionale italiana di football americano under 19. I Gls Dolphins Ancona si confermano società propositiva nel panorama del football italiano. 120 atleti da tutta Italia si riuniranno per due giorni allo stadio Giuliani di Torrette.

Raduno degli azzurrini al Giuliani di Torrette

Gli azzurri dell’Under 19 si raduneranno sabato 13 gennaio ad Ancona

Sabato 13 gennaio allo stadio Giuliani di Torrette arriverà la nazionale di football americano under 19, una cerimonia di apertura precederà il raduno azzurro che durerà due giorni. I Gls Dolphins Ancona si confermano società vivace e propositiva nel panorama del football italiano. Per il terzo anno consecutivo, infatti, Ancona ospiterà un raduno del settore giovanile nazionale in vista dei prossimi campionati europei. "I Dolphins sono sempre molto disponibili nell’ospitare queste manifestazioni – commenta Fabio Tortosa vice presidente e general manager delle squadre nazionali – e avere un così alto gruppo di staff tecnico/logistico impegnato con la under 19 rende tutto più facile". Tortosa non si sbaglia, la nazionale italiana under 19 guidata dal capo allenatore Giorgio Longhi può contare in attacco sull’allenatore delle linee coach Roberto Rotelli e sull’offensive coordinator Andrea Polenta, in zona medicheria uno dei fisioterapisti è Alessio Orlandini, il fotografo ufficiale è Germano Capponi e nella logistica Massimo Moretti cura le riprese streaming, mentre Massimo Cilla è assistente di campo alla logistica: tutti rigorosamente Dolphins Ancona. Ultimo ma non meno importante il team manager della selezione azzurra che è Paolo Belvederesi, già general manager dei dorici. "Con la dirigenza delle squadre nazionali – commenta Belvederesi – si è deciso di tenere i raduni invernali al di sotto di Bologna per limitare il rischio di freddo e pioggia. Due anni fa abbiamo svolto un raduno a Roma e poi ho proposto Ancona. La struttura della Gls Dorica Torrette è grande, ben attrezzata e soprattutto ha nel suo circondario alberghi in grado di ospitare gli atleti e le loro famiglie". Il prossimo 13-14 gennaio oltre 120 atleti verranno ad Ancona da tutta Italia e da sabato 13 si comincerà a fare sul serio.